Un viaggio con Cesare Cornoldi per pensare, leggere, scrivere, emozionarsi che, partendo dal grande successo di A scuola si legge:

  • Pone il bambino al centro del processo di apprendimento, con letture, riflessioni linguistiche, percorsi operativi pensati per la costruzione e l’arricchimento delle abilità comunicative.
  • Basa la scelta dei testi sul piacere della lettura: temi attraenti, vari, vicini agli interessi della fascia d’età 8/10 anni.
  • Punta allo sviluppo delle competenze linguistiche generali, per una comprensione approfondita e autonoma del testo e per una padronanza crescente delle strutture della lingua, parlata e scritta.
  • Fa riferimento alla didattica cognitiva e metacognitiva: l’apprendimento è una costruzione ed elaborazione di nuovi contenuti a partire dalle conoscenze pregresse, e i bambini vanno guidati verso la consapevolezza e il controllo dei propri processi di comprensione.
  • Presenta un intero libro dedicato alla scoperta e analisi dei diversi generi testuali


Il gioco è una delle modalità di apprendimento più potenti ed efficaci.
Che lettura! è ricco di giochi per imparare, scoprire, confrontarsi e star bene insieme. Le attività sono legate al percorso sulle emozioni e spingono a vivere in modo partecipato l’apprendimento, potenziano le competenze comunicative, aiutano ad apprendere le regole, le strategie e i comportamenti della vita quotidiana.


• Un percorso sulle emozioni e sulla metacognizione curato da Cesare Cornoldi: attività di riflessione sulla percezione di sé e dei propri sentimenti, sul rapporto con gli adulti e con i coetanei, sull’abilità di concentrazione. Le emozioni, infatti, sono strettamente collegate all’apprendimento e imparare a pensare significa prima di tutto imparare a riconoscere e gestire il vissuto emotivo.
Attività di Coding, ideate da Alessandro Bogliolo, in chiusura dei volumi di Scrittura.


Mappe, attive e passive, e schemi che arricchiscono le proposte antologiche e operative dei volumi di Generi, Scrittura e Grammatica.
Moltissimi video (documentari, esperimenti, laboratori) per organizzare le conoscenze usando diversi registri (testo, suono, immagini).
• Ulteriori materiali per l’inclusione nei kit per gli insegnanti e nel DBook Easy.