Contenuto riservato agli abbonati io+

Teatro e bambini. Didattica o puro intrattenimento?

Come orientarsi nella scelta degli spettacoli teatrali da far vedere ai bambini e come riconoscerne la qualità? Francesca Capelli ha raccolto l’opinione di Cristina Cazzola, del Teatro all’Improvviso di Mantova, già curatrice del festival internazionale di teatro per bambini e ragazzi “Segni d’infanzia”, e quella di Renata Coluccini, regista e attrice del Teatro del Buratto di Milano.

di Redazione GiuntiScuola12 settembre 20113 minuti di lettura
Teatro e bambini. Didattica o puro intrattenimento? | Giunti Scuola

Francesca Capelli - Teatro di figura e di persona, musical, commedie ispirate a best seller, spettacoli circensi, animazioni storiche nei musei. L’offerta delle compagnie che si occupano di teatro ragazzi è vastissima. Come orientarsi nella scelta e riconoscere la qualità?

Cristina Cazzola - Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima capire com’è concepito i


Scuola primaria