La Vita Scolastica, la rivista dell'istruzione primaria

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [Y7D41GIV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [MAWSGNUZ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [MD2JTWU5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    Il diario di "Leggimi Ancora": "Oggi mi hai fatto felice!"

    Iniziamo a raccogliere sul sito web de "La Vita Scolastica" le esperienze che sono arrivate dalle classi di tutta Italia: l'esordio con alcuni lavori provenienti dalla Campania, dall'Abruzzo e dalla Lombardia

    22 Maggio 2019

    Professoressa sospesa a Palermo: un atto che solleva grande perplessità

    I dubbi, legittimi, di una lettrice: estendere il dovere di vigilanza anche sui contenuti di un'elaborazione derivante da un’attività didattica appare decisamente una scelta arbitraria. Di Paolo Bonanno

    Continuità: dall'infanzia all'adolescenza

    È verso la fine della scuola primaria che, di fronte a un rapido cambiamento puberale, si riattivano prepotenti stati emotivi a imporre inediti e pressanti compiti di sviluppo. Di Giusi Messetti (Università di Verona)

    Giusi Messetti: 14 Maggio 2019

    La continuità educativa è ancora valida?

    Alcune proposte per garantire un sereno passaggio del bambino dalla scuola dell’infanzia alla primaria, con al centro un percorso formativo unitario fondato sulla verticalità. Di Giovanna Criscione, già dirigente tecnico

    Giovanna Criscione: 13 Maggio 2019

    Con il Bee-Bot alla scoperta del nostro paese: avvio al pensiero computazionale

    Un’esperienza in classe che abbraccia una serie di discipline, dall’area logico-matematica a quella linguistico-espressiva e geo-storico-sociale. Il tutto aspettando il “Giro d’Italia” e nell’anno leonardiano. Di Cinzia Melani e Laura Santini

    Il dibattito parlamentare sulle note alla primaria: facciamo chiarezza

    Due domande dei lettori per chiedere approfondimenti e fugare i dubbi sull'abrogazione del Regio Decreto 1297/1928: stante così la situazione dopo il voto al Senato, si creeranno serie difficoltà applicative. Di Paolo Bonanno

    La prova di lettura INVALSI: uno strumento anche per i docenti

    Dall’anno scorso la “Prova di lettura” viene proposta solo alle classi campione. Ma può essere un valido strumento per una primissima esplorazione delle difficoltà di lettura. Di Paolo Mazzoli

    Sanzioni disciplinari per la scuola primaria: cosa cambia?

    Una norma del 1928, recentemente abrogata, prevedeva sanzioni disciplinari per gli allievi della scuola primaria. Che cosa succederà adesso? Sarà previsto per la primaria un regolamento di disciplina come già avviene per la scuola secondaria? Intervista all’avvocato dello Stato...

    Silvana Loiero: 06 Maggio 2019

    Lo spettacolo di fine anno: non chiamatelo “recita”

    Qualche consiglio per mettere in scena a scuola un evento davanti a un pubblico: l'abbigliamento, le prove, i riti... Di Giovanni Micoli

    06 Maggio 2019

    Mayumanà for children, un percorso didattico di educazione al ritmo

    Musica, movimento, percussioni: un modo per imparare ad imparare e stare in gruppo in modo consapevole attraverso la performance ritmica. Di Giulia Falcone

    Giulia Falcone: 03 Maggio 2019

    Grammatica valenziale: alla scoperta del nucleo della frase

    Intervista a Cristiana De Santis, autrice di una didattica ad hoc associata al numero 9 de La Vita Scolastica: "Ai ragazzi non viene chiesto di memorizzare e diventano protagonisti attivi del processo di apprendimento". Di Daniele Dei

    Daniele Dei: 03 Maggio 2019
    Speaker's Corner Redazione : 02 Maggio 2019

    "Miti scolastici", prima parte: l’inclusione

    Iniziamo una serie di post in cui analizziamo  in modo critico alcune opinioni “cristallizzate” sebbene la realtà sia ben diversa. I dati su barriere architettoniche e sostegno devono farci riflettere. Di Mario Maviglia

    A scuola con Leonardo: libri, esperimenti e giochi

    A 500 anni dalla morte del Genio di Vinci, una selezione di letture e didattiche da scaricare 

    Quando il genitore non può entrare per portare la merenda...

    Un padre scrive: "Mio figlio l'ha lasciata a casa e non ho avuto modo di consegnargliela a scuola". Ma quando il regolamento viene seguito alla lettera, può capitare. Di Paolo Bonanno

    L’agenda della scuola: maggio 2019

    Alcune delle scadenze in vista: prove INVALSI, domande per la mobilità personale nella scuola e le novità sul concorso per i Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi. A cura di Cristina Lerede

    Lasciare il segno

    Gli apprendimenti sono accompagnati sempre da emozioni, positive o negative, che lasciano tracce a lungo termine e incidono sul successo scolastico. Di Silvana Loiero

    Silvana Loiero: 29 Aprile 2019

    "Da Grande Farò": una bambina intervista dieci importanti scienziati

    Ariel Spini Bauer trasforma il suo interrogativo sul lavoro del domani in un libro pubblicato da Editoriale Scienza, scritto a cavallo tra la fine della scuola primarie e l'inizio della secondaria: "Credere nei sogni e coltivare le passioni". Di...

    Da nido a infanzia, da infanzia a primaria: continuità senza paura

    “Dobbiamo accompagnare nella piena naturalezza della quotidianità le famiglie e i bambini”: intervista a Serena Gaiani, pedagogista clinico. Di Chiara Tacconi 

    Fine primo ciclo: differenze territoriali e divario italiani/stranieri

    Pubblicati dal MIUR gli esiti dell’esame di Stato primo ciclo 2017/18: discrepanza con i risultati Invalsi. Di Emanuele Contu

    Assegnazione dei docenti presso enti, associazioni e atenei: il vademecum

    C'è tempo fino al 3 maggio per presentare domanda al Miur. Ecco quali sono le disposizioni per questo anno per gli incarichi, di durata sia annuale che triennale. Di Paolo Bonanno

    successiva