La Vita Scolastica, la rivista dell'istruzione primaria

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [3IHJ5Q8Z] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [9UBQE1S9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [2TXNFDQM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    “La didattica ‘capovolta’ nei compiti autentici di realtà” approda a "Uno spettacolo di formazione"

    Appuntamento il 21 febbraio a Lecce. Sergio Vastarella: "L'intento è quello di proporre una serie di strumenti e impostazioni metodologiche che permettono all’allievo di stare al centro del processo di insegnamento e di apprendimento"

    23 Gennaio 2019

    Un selfie? No, grazie

    Oggi la ricerca di ammirazione inizia da piccoli e rischia di sfociare nel bisogno di visibilità sociale a qualsiasi costo. Di Silvana Loiero

    Silvana Loiero: 22 Gennaio 2019

    Aspettativa per motivi familiari, i giorni si possono recuperare?

    Per quanto riguarda i contributi previdenziali, c'è la possibilità di riscattarli volontariamente. Ma l'anzianità di servizio risentirà comunque di un periodo di vuoto. Di Paolo Bonanno

    Shoah: il dottor Korczak, maestro dei bambini abbandonati

    Salì sul treno diretto al campo di sterminio di Treblinka per non lasciare soli i piccoli arrestati dai nazisti: un allievo sopravvissuto racconta la storia in un libro. Di Cristiana De Santis

    Cristiana De Santis: 21 Gennaio 2019

    Per non dimenticare: libri, video e consigli per piccoli e grandi

    Dall'autobiografia di un orsacchiotto all'allenatore del Bologna morto ad Auschwitz, fino al dramma delle sorelle Bucci in un cartoon. Una ricca carrellata pensata per tutti

    21 Gennaio 2019

    Valutazione o prestazione?

    Quando tutto è finalizzato a fare bene le verifiche, interessa poco quanto abbiano effettivamente appreso i bambini. Di Mario Maviglia

    Conciliazione dei tempi e famiglia: anche la scuola deve fare la sua parte

    La lettera di una madre al Corriere solleva il tema del difficile equilibrio tra coinvolgimento delle famiglie e conciliazione tra vita lavorativa e ruolo genitoriale: qualcosa di cui forse a scuola non parliamo abbastanza. Di Emanuele Contu

    Registro elettronico e voti “in vista”

    Uno strumento utile che non può comunque sostituire il dialogo educativo. Di  M. Concetta Messina

    Scuole efficaci in territori critici e deboli in territori privilegiati

    La mappa dei risultati INVALSI permette di evidenziare le scuole particolarmente efficaci in relazione al contesto scolastico territoriale e, viceversa, le scuole con risultati più modesti di quelli che hanno le scuole del loro stesso territorio. Di Paolo Mazzoli...

    Riforma sull'inclusione: cosa cambia nel percorso di certificazione

    In arrivo nuove procedure di documentazione: il via è previsto nell'anno 2019/2020, previa approvazione dei provvedimenti attuativi previsti dal decreto. Di Paolo Bonanno

    Tanti metodi per un CLIL a colori

    Come rendere l'insegnamento integrato di contenuto e lingua un'occasione di crescita sociale e una palestra di cittadinanza? Fondamentale è creare un clima di classe accogliente. Di Paola Traverso 

    Anticipo scolastico e punteggi: lasciamo giocare i bambini

    Gli anticipatari rischiano livelli di apprendimento inferiori  e disarmonie nello sviluppo cognitivo, affettivo, motorio e relazionale. Di Franco Nanni

    Osservare per valutare (meglio)

    L’osservazione ci permette di conoscere il modo in cui ogni bambino affronta un compito (e ogni altro evento della vita di scuola) e capire le sue difficoltà. Di Franco Nanni

    Predisporre il PTOF: istruzioni per l'uso

    Una nota ministeriale sul Piano triennale dell’offerta formativa invita le scuole a promuovere i necessari rapporti con tutti i vari portatori di interesse. Di Paolo Bonanno

    Formazione iniziale docenti: uno sguardo oltremanica

    Mentre il Governo modifica profondamente la formazione iniziale dei docenti delle scuole secondarie, un recente libro di Francesco Magni sul sistema inglese ci permette di fare qualche riflessione a distanza di sicurezza dalla cronaca. Di Emanuele Contu (Dirigente Tecnico...

    Emanuele Contu: 11 Gennaio 2019

    L’agenda della scuola – Gennaio 2019

    Questo mese, tra le varie scadenza, ci sono le iscrizioni all'anno scolastico 2019/20, il termine ultimo di iscrizione al concorso DSGA –e la valutazione quadrimestrale. A cura di Cristina Lerede

    “Diamo i numeri”? La valutazione formativa

    Occorre che si sviluppi una cultura della valutazione formativa, molto più complessa di un semplice voto e di un’operazione aritmetica. Di Silvana Loiero  

    Silvana Loiero: 09 Gennaio 2019

    Anno sabbatico: quali le modalità per chiederlo?

    Si tratta di un periodo non retribuito e che non può essere frazionato, ma è pienamente cumulabile con altre forme di aspettativa. Di Paolo Bonanno

    Speaker's Corner Redazione : 07 Gennaio 2019

    Inclusione dei disabili, un quadro sconfortante

    Solo una scuola su tre risulta accessibile per quanto concerne le barriere architettoniche e la tecnologia di supporto è carente: il quadro illustrato dai dati Istat. Di Mario Maviglia

    Come “leggere” i disegni dei bambini? “Te lo dico con le figure”

    Il libro di Giuliana Pinto offre conoscenze psicologiche e chiavi interpretative agli insegnanti di infanzia e primaria e per i corsi di Psicologia e di Formazione Primaria

    02 Gennaio 2019
    successiva