Contenuto riservato agli abbonati io+

Lingua. La parola a Eraldo Affinati

In occasione del convegno "A scuola nessuno è straniero" (Padova, 18 marzo), abbiamo chiesto ai relatori di comporre un piccolo atlante delle parole chiave che ci aiutano a costruire una società e una scuola di tutti e di ciascuno. Eraldo Affinati ci consegna la voce "lingua": ciò che ci fa uguali, secondo quel che diceva Lorenzo Milani. La sfida di Milani è una sfida anche per l'oggi, per gli insegnanti della scuola multiculturale che debbono coltivare la lingua e lingue e che si trovano a rispondere a una questione centrale: non "che cosa fare" a scuola ma "come essere" a scuola.

di Redazione GiuntiScuola11 luglio 20161 minuto di lettura