SesamOnline didattica interculturale

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [33TI8I6I] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [BJ69S9HI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [7WQ273ZU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    Giocare a colori

    “Colori” è un gioco che offre la possibilità di muoversi, ascoltare e inventare storie collettive, partecipare anche se non si conosce bene l'italiano, apprendere nuove parole per nuovi discorsi. Di Antonio Di Pietro

    I bisogni linguistici degli alunni 8-10

    Quando si parla di bisogni di alunni stranieri, si ha la tendenza ad affrontarli come un tutto indifferenziato. E invece... Di Maria Cristina Peccianti 

    Maria Cristina Peccianti: 12 Ottobre 2018

    Storie in lingua originale per scoprire il mondo

    Alla scuola dell'infanzia i genitori  leggono in lingua madre e i bambini si raccontano. Un progetto che aiuta le relazioni scuola-famiglia. Di Catia Gaiba

    Catia Gaiba: 10 Ottobre 2018

    Bambini e ragazzi di “seconda generazione”

    L'integrazione a scuola, l'importanza dei contesti extrascolastici, la rappresentazione sociale dei nati in Italia da genitori stranieri. Di Raffaella Biagioli (Università di Firenze) 

    Raffaella Biagioli: 08 Ottobre 2018

    Integrazione, una ricetta per iniziare

    Un "impasto" da modificare a seconda della classe che vi trovate davanti e dei singoli alunni che accogliete, con particolare attenzione ai colloqui con i loro genitori. Di Giovanna Masiero e Maria Arici  

    La bambina siriana che studia tra la spazzatura

    La storia a lieto fine di Halime, piccola rifugiata siriana in Turchia. La sua immagine con un quaderno nel cassonetto ha fatto il giro del mondo. Di Maria Frigo

    04 Ottobre 2018

    Educazione "sconfinata": le scuole si raccontano

    A 70 anni  dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, una settimana per raccontare come le scuole lavorano alla costruzione di una società aperta. Di Franco Lorenzoni

    Bussole Graziella Favaro: 30 Settembre 2018

    Ci sono cose che solo i nonni sanno...

    Il 2 ottobre è il giorno dedicato ai nonni, ma nella migrazione sono molti i bambini che crescono senza avere accanto chi narra, evoca la storia familiare, dà spessore al tempo. Di Graziella Favaro

    La via della speranza: un libro per il 3 ottobre

    Il prossimo 3 ottobre si celebrerà la Terza Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione. Una fiaba dal sapore antico ma profondamente moderna. Di Lorenzo Luatti

    Spazi di accoglienza

    Ispirandosi al valore dell’ospitalità dobbiamo chiederci se gli spazi nella nostra scuola dell’infanzia siano realmente accoglienti, stimolanti e “pensati” per i bambini e i genitori che vi entreranno. Di Antonella Sada

    Genitori e scuola Laura Sidoti: 25 Settembre 2018

    Uno sportello di mutuo aiuto fra genitori stranieri

    Le mamme “senior”, immigrate da tempo sul nostro territorio, possono fornire una prima rete di supporto ai nuovi arrivati, favorendo la relazione fra scuola e la famiglia. Di Laura Sidoti

    I bisogni linguistici degli alunni di 6-7 anni

    L’individuazione dei bisogni degli alunni è la base su cui si fonda qualsiasi progettazione, non esclusa quella di L2. Quali dunque i bisogni degli alunni stranieri? Di Maria Cristina Peccianti

    Maria Cristina Peccianti: 20 Settembre 2018
    successiva