Contenuto riservato agli abbonati io+

Leggere a voce alta: una magia difficile

Un’attività con luci e ombre, tuttavia molto praticata a scuola sia dai docenti sia dai bambini, sulla quale però non sempre c’è l’attenzione necessaria affinché diventi proficua.

di Adriana Molin17 ottobre 20144 minuti di lettura
Leggere a voce alta: una magia difficile | Giunti Scuola

Studi e ricerche

Che la lettura ad alta voce a scuola, da parte di un adulto, sia un’attività che fa bene a tutti, ma in modo particolare ai bambini è noto ed evidenziato dalla ricerca scientifica.

Se da un lato è sufficiente l’intuizione per comprendere che una bella storia ascoltata dalla voce della propria maestra crea in classe un momento di tranquillità che evoca situazioni caratterizzate da relazioni socio-affettive pos


Scuola primaria