"Libri cult per insegnanti": "Grammatica della fantasia"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [Y1IHM147] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DAMHKK3T] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [SWMGGRTU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

"Libri cult per insegnanti": "Grammatica della fantasia"

Un grande volume teorico del fantastico per l’infanzia, scritto da Gianni Rodari, che ha avuto grande importanza nella storia linguistica del nostro Paese

grammatica della fantasia rodari

Libri cult per insegnanti”: cinque suggerimenti da parte della direttrice de La Vita Scolastica, Silvana Loiero, per passare un’estate attenta, formativa e ricca di spunti culturali oltre che professionali.

Si tratta di testi che hanno rappresentato, e continuano a rappresentare, un punto di riferimento fondamentale per chi insegna. Libri CULT per ogni insegnante, da consultare anche a distanza di tempo dalla loro pubblicazione.

Il quinto e ultimo appuntamento è con "Grammatica della fantasia" di Gianni Rodari (Einaudi Ragazzi, 2010).

La presentazione di Silvana Loiero

Per tutti gli insegnanti questo libro rappresenta un “classico” e può essere considerato il capolavoro degli scritti teorici di Rodari. L’autore descrive gran parte dei suoi meccanismi inventivi e suggerisce tecniche per stimolare la fantasia. Non è un "Artusi delle favole", non è un condensato di giochini per bambini, ma un libro teorico del fantastico per l’infanzia che ha avuto grande importanza nella storia linguistica del nostro Paese.

Sintesi (da giuntialpunto.it)

È Gianni Rodari stesso a definire l'intento di questo libro divenuto ormai un classico: parlare dei processi della fantasia e delle regole della creazione per renderne l'uso accessibile a tutti. L'autore non consegna però un ricettario per costruire storie, ma offre materia prima, idee, occasioni, riflessioni utiIissime per superare la muraglia della routine scolastica e per riconoscere il ruolo fondamentale della creatività all'interno del processo educativo.

Il favoloso Gianni conferma con semplicità, passione e profonda cultura la carica liberatoria della parola, il valore dell'immaginazione, il ruolo educativo della fantasia.

Libri cult per insegnanti:

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

17 Luglio 2019 In libreria

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola