I "bambini libro" di Colle Val d'Elsa

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EL91UXNQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DIHVDEA5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [2LNRY81C] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Un'esperienza unica d'immedesimazione e immersione nella lettura. Ecco la versione completa del progetto inserito tra le "Buone Pratiche" de "La Vita Scolastica" di ottobre.

i bambini libro di colle

"Un'esperienza unica d'immedesimazione e immersione nella lettura che rimarrà indelebile nel cuore dei bambini": così Barbara Manconi definisce il progetto presentato tra le Buone Pratiche de "La Vita Scolastica" di ottobre.

Si tratta di "Bambini libro", un divertente laboratorio portato avanti nel plesso Sant'Andrea del II Circolo Didattico di Colle Val d'Elsa (Siena). I bambini si sono resi protagonisti di  una storia di libri, con i libri stessi chiamati a raccontarla:

  • erano abbandonati in una biblioteca polverosa
  • qualcuno li ha raccolti e mostrati ad alcune insegnanti
  • le insegnanti li hanno letti e li hanno poi presentati a classi miste, fatte di bambini con età diverse
  • le insegnanti hanno combinato un bel guaio... hanno spezzettato i libri in 260 sequenze, tutte mescolate tra loro!

Ai bambini ritrovare il filo e il senso delle storie, dunque, con attività in classe e all'aperto.

Per scoprire il finale della storia e leggere il progetto completo

clicca qui

27 Settembre 2013 Cultura e pedagogia

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola