Una rivista appassionata

«I più piccoli hanno bisogno, fondamentalmente, di due cose: essere stimati da qualcuno che, possibilmente, apprezza il bello e avere delle basi sicure, quindi allargabili all’esterno. Tutto questo serve ad andare avanti, a vedere in quel bambino un futuro». Andrea Canevaro

di Cesare Cornoldi27 luglio 20221 minuto di lettura
Scuola dell'infanziaScuola primariaScuola secondaria di primo grado