Togliere il “troppo” alla scuola: Zavalloni e la pedagogia della lumaca

L’elogio della lentezza e della qualità. Pagine da rileggere per la scuola di oggi

di Maria Concetta Messina · 19 febbraio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Ho da poco ultimato la lettura del testo A scuola dalla lumaca che temporeggiava da un po’ sul mio comodino per mancanza di tempo. L’autore Gianfranco Zavalloni è stato un maestro e un dirigente scolastico ma per descriverlo i due epiteti sono troppo riduttivi perché egli ha fatto mille esperienze, comprese quelle di essere stato capo scout, di aver lavorato a Belo Horizonte, di essersi occupato del teatro dei burattini e di essere un creativo disegnatore dal tratto gentile ed onir

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!