Se non lascia il segno non è formazione

Tre parole chiave e quattro attenzioni per una formazione trasformativa di chi insegna nelle classi-mondo. Di Graziella Favaro  

di Redazione GiuntiScuola · 17 ottobre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Fra le priorità indicate dal Piano di formazione dei docenti, al punto 4.7, vi sono l’integrazione, le competenze di cittadinanza e la cittadinanza globale .  Tutte dimensioni che si riconducono al carattere di pluralità, e dunque di complessità, che i contesti educativi e le comunità locali hanno assunto in questi anni. La scuola, i docenti, i dirigenti scolastici, il pe

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it