Piccolo pensiero sulla gentilezza

La gentilezza è espansiva e contagiosa, in particolare per i bambini. Proviamo a usare gesti e  parole che sappiano esprimere rispetto

di Anna Lia Galardini13 novembre 20171 minuto di lettura
Piccolo pensiero sulla gentilezza | Giunti Scuola

La gentilezza richiede gesti e parole che fanno posto all’altro accanto a noi, parole che sorridono, gesti che parlano.

Questo significa rivolgersi ai bambini con modi pacati che sappiano esprimere rispetto, significa scegliere con attenzione le parole da usare per fare richieste e dare consegne.

La gentilezza è espansiva e contagiosa, in particolare per i bambini.

Buona Giornata della Gentilezza a tutte e a tutti!

Leggi anche:

Giornata mondiale della gentilezza, un gioco per il

Nido d'infanzia