"La lettura e la narrazione": "Le storie sono un'ancora"

Il libro nasce da un progetto di narrazione che si rivolge in particolare ai bambini figli di migranti che vivono spesso una condizione di “vuoto narrativo” e di minore disponibilità di storie

di Redazione GiuntiScuola · 18 luglio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read
 Per il tema “La lettura e la narrazione”, Graziella Favaro consiglia "Le storie sono un'ancora", testo di cui è autrice assieme a Martino Negri e Lilia Andrea Teruggi (Franco Angeli, 2018).

 

Sintesi

“Le storie sono un’ancora” è il titolo di un progetto, che viene condotto da quattro anni a Milano e ora anche di un libro che lo racconta. È un progetto di narrazione che si rivolge in particolare ai bambini figli di migranti che vivono spesso una condizione di “vuoto narrativo” e di minore disponibilità di storie. Viene condotto nelle scuole e negli spazi educativi fortemente multiculturali e coinvolge insegnanti, educatori, mamme straniere e molti studenti universitari con il ruolo di narratori volontari. 

 

Leggi anche:

"Perché narrare e leggere le storie ai bambini", di Martino Negri, Sesamo, 25 gennaio 2019

 

I consigli de "La lettura e la narrazione"