La differenza di genere

La differenza di genere fatica ad affermarsi in una scuola che, se da un lato prevede una schiacciante maggioranza di figure educative femminili, dall’altro è chiamata a differenziarsi dai modelli di genere proposti nella nostra società.

di Redazione GiuntiScuola · 29 agosto 2011
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

C’è una differenza che è trasversale a tutte le culture: quella tra maschi e femmine. Si tratta di una differenza evidente, legata a un dato fisiologico e cromosomico. Ma le cose, come spesso accade, sono assai più complicate.

Se l’appartenenza di genere è quasi sempre chiara, l’ appartenenza sessuale non è definita in modo altrettanto rigido. Om

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!