Contenuto riservato agli abbonati io+

La continuità educativa e didattica per il bambino con disabilità

Per organizzare con cura il passaggio alla scuola primaria c'è bisogno di prevedere alcune azioni, come incontri per scambiarsi informazioni tra i due livelli di istruzione, coinvolgendo anche i genitori del bambino interessato. Di Federica Catanzano

di Federica Catanzano20 maggio 20193 minuti di lettura
La continuità educativa e didattica per il bambino con disabilità | Giunti Scuola

Il passaggio verso la scuola primaria è per tutti i bambini un momento delicato. Ancor di più lo è nel caso dei bambini con disabilità ed è necessario organizzarlo con cura .

Nel corso del triennio il bambino ha avuto uno sviluppo, fatto di conquiste e, talvolta, regressioni: comunichiamole a chi si appr


Scuola dell'infanzia