Interrogare l’allievo alloglotto: le strategie degli insegnanti

Che cosa fa l’insegnante per facilitare l’alunno poco italofono nel momento dell’interrogazione? Una ricerca ha individuato sette strategie che si rivelano più o meno efficaci. Di Roberta Grassi, Università degli studi di Bergamo.  

di Redazione GiuntiScuola · 20 aprile 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
15 min read

Nell’interazione con un parlante con limitate competenze linguistiche, i parlanti (persino i bambini) sono in grado di mettere in atto, in modo spontaneo, adeguamenti al loro eloquio che rendono l’input più comprensibile e per questo, dicono le teorie, più utile all’apprendimento. Ci siamo chiesti se anche nel contesto didatti

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it