Contenuto riservato agli abbonati io+

"in classe ho un bambino che..." - Area di sviluppo prossimo: gli strumenti, il gioco, l'Europa e noi

Intervista a Luciano Mecacci, dal convegno "in classe ho un bambino che..."

di Redazione GiuntiScuola15 luglio 20131 minuto di lettura
"in classe ho un bambino che..." - Area di sviluppo prossimo: gli strumenti, il gioco, l'Europa e noi | Giunti Scuola

Luciano Mecacci è professore  di Psicologia generale presso l’Università di Firenze.

Nel corso del convegno "in classe ho un bambino che..." è stato intervistato da Luisa Lauretta, sui seguenti temi:

  • il concetto vygotskijano di “area di sviluppo prossimo”
  • l'importanza degli strumenti e il ruolo che svolgono nello sviluppo cognitivo del bambino.
  • la dimensione del gioc