Il passaggio dei saperi: il ricambio generazionale degli educatori

Il passaggio di conoscenze e competenze è fondamentale in ogni comunità professionale: un sapere trasmesso di mano in mano, da mente a mente, un'eredità da raccogliere per farla rivivere in contesti sociali diversi e in continuo mutamento

di Laura Fumi · 14 giugno 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Educare bambini piccoli è un’attività complessa che presuppone conoscenze teoriche, competenze pratiche e metodologiche, capacità comunicative e relazionali che in parte appartengono alla persona, in parte si apprendono sui libri e in gran parte si costruiscono attraverso l’esperienza nei servizi. Quella dell’educatore è una professione che può contare su un ricco patrimonio culturale, arricchitosi nel tempo grazie anche all’apporto delle famiglie, all’interesse della politica e della ric

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it