Contenuto riservato agli abbonati io+

Il nido si apre al bello

Dal numero 3 della rivista esperienze che sottolineano il valore della qualità degli spazi nei quali ogni giorno vengono accolti i bambini, a partire dall’incontro con l’arte. A cura di Anna Lia Galardini

di Redazione GiuntiScuola26 febbraio 20192 minuti di lettura

Gli ambienti del nido devono essere belli perché le sollecitazioni estetiche accendono la curiosità negli occhi dei bambini, li rendono più disponibili a guardarsi intorno, li mettono nella condizione più favorevole per esprimere emozioni, li aiutano a “pensare con i propri sensi”.

L’immaginazione dei bambini riceve un nutrimento speciale dalle suggestioni percettive che vengono dall’incontro con le opere degli artisti, un’opportunità che apre la strada a un’espressività ricca, non ster


Nido d'infanzia