Contenuto riservato agli abbonati io+

“Fammi giocare solo per gioco”

Per la giornata dei diritti dei bambini vogliamo soffermarci sul diritto al gioco, che ci coinvolge come educatori. Di Anna Lia Galardini

di Redazione GiuntiScuola19 novembre 20181 minuto di lettura
“Fammi giocare solo per gioco” | Giunti Scuola

Nella giornata dei diritti dei bambini ci piace soffermarci sul diritto al gioco , perché in quanto educatori ci coinvolge con precise responsabilità. Il gioco ha un ruolo decisivo per la buona crescita del bambino, rappresenta “il suo modo peculiare di stare al mondo”.
I bambini usano il gioco per comprendere il mondo, per esplorare i ruoli sociali, per alimentare il pensiero creativo, per esprimere l’affettività. Nel gioco imparano a superare le difficoltà , esercitano la tenacia e la p


Nido d'infanzia