Domande sui compiti a casa

Luogo privilegiato per la messa in chiaro di rapporti, ruoli e aspettative di insegnanti e genitori, il momento dei compiti a casa può dare avvio a un dialogo virtuoso tra scuola e famiglia, che metta in crisi l'armamentario tradizionale del fare scuola. 

di Redazione GiuntiScuola · 24 agosto 2011
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Quando sento dire “compiti a casa” – ma, in verità, anche quando mi parlano di “lezione”, “interrogazione”, “ricerca” e così via – mi viene da pensare alla storiella del manicomio in cui i matti ridevano a crepapelle appena uno di loro esclamava: “barzelletta numero 5”, o “numero 7”, o “numero 25” e così via, perché

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!