Contenuto riservato agli abbonati io+

Cooperiamo

La gestione del gruppo non è praticabile senza aver prima promosso il senso di appartenenza. Per potenziare le relazioni, usiamo la voce, formiamo un’orchestra e giochiamo con il corpo per “stare in rete”

di Serena Gaiani11 settembre 20203 minuti di lettura
Cooperiamo | Giunti Scuola


Scuola dell'infanziaIl sé e l'altro