Contenuto riservato agli abbonati io+

Consigli per la gestione delle classi difficili

In occasione del convegno "In classe ho un bambino che...", Luigi D'Alonzo, docente di didattica e pedagogia speciale all'università di Milano, ha risposto ad alcune domande sulla gestione delle classi cosiddette "difficili". Condividiamo l'intervista pubblicata da "Psicologia e Scuola". 

di Redazione GiuntiScuola06 luglio 20161 minuto di lettura

Le ricerche di oggi dicono che le classi sono sempre più "difficili". O, per meglio dire, raccolgono bambini e ragazzi con esigenze e difficoltà - sopratutto di tipo esogeno - di tanti tipi diversi. Luigi D'Alonzo fa un po' di chiarezza sulle diverse tipologie di difficoltà. Fornisce spunti per creare un buon clima a scuola.

Per saperne di più...

  • Leggi la guida <a href="http://Come fare per gestire la cl


Scuola primaria