Come far fronte alla paura della matematica

“Matteo è in terza primaria. I genitori sono preoccupati: è sempre andato volentieri a scuola, ma da un po’ di tempo le cose sono cambiate. Il problema è legato alla matematica: Matteo appare teso e frustrato tutte le volte che a casa deve fare questa materia, e cerca in tutti i modi di evitarla. I giorni in cui a scuola c’è matematica si alza già stanco e demotivato, e fa resistenza su ogni piccola cosa. Anche noi docenti abbiamo rilevato ansia e sconforto durante le ore di questa materia. Ai genitori, Matteo ha spiegato di aver paura quando c’è matematica perché deve svolgere problemi e operazioni difficili. Noi, come i genitori, non sappiamo cosa fare: intervenire in qualche modo o aspettare che questo disagio passi?" Insegnante di Messina

di Rosetta Zan02 dicembre 20221 minuto di lettura
Come far fronte alla paura della matematica | Giunti Scuola
Scuola dell'infanziaScuola primariaScuola secondaria di primo grado