Carta o sasso? Impariamo un gioco di abilità e ritmo

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [QU93S5YP] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [K4RMFJE3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [5R14BPGE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Carta o sasso? Impariamo un gioco di abilità e ritmo

Parole ritmate, una morra cinese e un delicato contatto corporeo per scoprire battimani anche in lingua madre. Di Antonio Di Pietro, pedagogista

bambini cinesi che giocano a morra cinese 02

Ci sono “giochi cinesi” che in realtà non sono cinesi.

Quello che molto spesso viene chiamato “Nascondino cinese” è un “Nascondino al contrario” dove uno si nasconde e tutti vanno a cercarlo. Poi, c'è la “Dama cinese” (inventato negli anni Venti negli Stati Uniti) un gioco da tavolo a forma di stella, dove non si “mangia” quando si salta una pedina (come invece avviene a Dama). Molto probabilmente l'appellativo “cinese” è collegato agli stereotipi (per il nascondino) e all'esotico (per il gioco da tavolo). E la “Morra cinese”?

Morra cinese

La “Morra” è un gioco diffuso in moltissime culture e dall'origine misteriosa. Le più remote testimonianze risalgono all'antico Egitto (tomba della XXV dinastia egizia), all'Antica Grecia (in un vaso con Elena e Paride) e all'Antica Roma (in un testo di Cicerone). La versione infantile di questo gioco viene chiamata “Morra cinese”.

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Antonio Di Pietro: 14 Febbraio 2019 Articoli

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola