Cagnolini e bambini

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [DJBSLE5K] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [XSWAIGIK] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [2MMQAXN4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

In compagnia del cane Diana, un'insegnante lavora con i bambini su amicizia, aiuto reciproco e intercultura. Il progetto presentato da Elena Falaschi su "Scuola dell'infanzia" di dicembre.

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Entra Non sei ancora registrato? Fallo ora!
I bambini insieme con Diana

Sabrina, della scuola dell'infanzia "Ferrante Aponti" di Ghedi (Brescia), ha preparato un progetto didattico ispirato alla pet-therapy.

Con il suo cane Diana, ha svolto attività in sezione puntando a sviluppare nei bambini sentimenti di amicizia, aiuto reciproco, ascolto dell'altro, sensibilizzazione all'intercultura.

Vi presentiamo il progetto completo, raccontato da Elena Falaschi nel numero di dicembre di "Scuola dell'infanzia".

2 Dicembre 2013 Cultura e pedagogia

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola