La mia lingua vale | Giunti Scuola
testo | Italiano L2

La mia lingua vale

Succede a volte che la lingua della casa e degli affetti diventi muta e perda valore. I racconti non fluiscono più e le parole cessano di legare il prima al dopo, l’altrove con il qui e ora. Succede che la migrazione crei una frattura nel passaggio tra le generazioni, nella conversazione familiare, nella narrazione dai grandi ai più piccoli. La lingua materna diventa allora marginale, nascosta, legata a un’appartenenza che provoca fatica e sofferenza.


Scuola primariaItaliano L2
di Redazione GiuntiScuola