Contenuto riservato agli abbonati io+

Sperimentare il CLIL in più lingue

Buone pratiche dal Trentino-Alto Adige, dove si sperimenta un progetto per attuare l'insegnamento di due lingue straniere e relativi percorsi CLIL già a partire dai primi anni dell'istruzione scolastica

di Paola Traverso28 luglio 20166 minuti di lettura
Sperimentare il CLIL in più lingue | Giunti Scuola

A grain of boldness for Italian and Austrian children

Put a grain of boldness
into everything you do.

Baltasar Gracián

L'atteggiamento d'apertura mentale e il desiderio di mettersi gioco e di sperimentare possono facilitare il processo d'insegnamento/apprendimento di una lingua straniera. Il discorso vale per gli studenti, ma coinvolge anche docenti, formatori, decisori di politiche educative.
Dedichiamo questa puntata del blog alle esperienze del Trentino-Alto Adige ed in


Scuola primaria