Per imparare bisogna capire

È dimostrato che esiste una varietà di ritmi e stili di apprendimento, di attenzione e memoria, di interesse e motivazione... Occorre trovare la strada migliore perché ciò che si vuole insegnare sia comprensibile e significativo

di Silvana Loiero · 03 novembre 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Può capitare, nel corso del percorso di insegnamento/apprendimento delle diverse discipline, che un bambino non capisca subito , o capisca soltanto in parte, ciò che sta imparando: concetti, abilità, strategie… Non capisce, e non può pertanto integrare nuovi apprendimenti con quelli precedenti. Se l’ostacolo incontrato, piccolo o grande che sia, non viene in qualche modo rimosso subito, l’alunno si troverà davanti a sempre nuove e maggiori difficoltà .
Dire che i bambini di una stes