Ottobre: il tempo della prevenzione

Le prove d’entrata che occupano il tempo scuola di bambini e, soprattutto, degli insegnanti sono un’occasione preziosa, un colpo d’ala, per l’avvio di un percorso che assuma la prospettiva del miglioramento continuo, che privilegi le possibilità di sviluppo di ciascuno e di tutti. Cruciale è allora la scelta degli strumenti.

di Adriana Molin · 13 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Cominciare meglio per finire bene

È il tempo della somministrazione delle prove d’entrata, una prassi comune e consolidata in tutte, o quasi, le scuole d’Italia. Nella logica didattica, somministrare all’inizio dell’anno scolastico le cosiddette “prove di entrata” dovrebbe permettere di analizzare la situazione apprenditiva del bambino e, contemporaneamente, della classe in modo da assicurare

  • da un lato, la personalizzazione del