Contenuto riservato agli abbonati io+

Internet. Una bussola per non perdersi, classi IV e V

I bambini sono abituati a socializzare in Rete. La scuola non deve tirarsi fuori da un simile meccanismo. Piuttosto è giusto che segnali le differenze tra le varie forme di comunicazione, educhi praticamente gli alunni a condividere il sapere e stabilire dialoghi in Internet. 

di Redazione GiuntiScuola11 settembre 20111 minuto di lettura
Internet. Una bussola per non perdersi, classi IV e V | Giunti Scuola

I bambini della quarta e quinta primaria sono spesso già "in rete": navigano e chattano anche contro il parere dei genitori. Facciamoli avventurare in maniera guidata nel mondo della socializzazione attraverso il Web:

  • Esploriamo il mondo delle mail , dei forum , delle chat e dei blog a livello teoric


Scuola primaria