Il valore del gioco da 0 a 6 anni

Che cosa significa "giocare" per i bambini e per i loro genitori, educatori e insegnanti? Da 0 a 3 anni e da 3 a 6 anni cambiano molte cose. Il punto di vista di Gianfranco Staccioli, segretario nazionale dei Cemea italiani. 

di Redazione GiuntiScuola · 13 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!