Geometria: croce e delizia

Una disciplina che è tra le più alte espressioni dell’intelletto umano e, al contempo, l’incubo di gran parte degli studenti. Ripartiamo dallo straordinario percorso creativo che portò Euclide a formularla: come spiegarlo ai bambini della primaria?

di anna cerasoli · 16 dicembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Geometria: croce e delizia. È così che Emma Castelnuovo intitolava la sua Lectio Magistralis, tenuta a Roma durante il Festival della Matematica nel 2007. Definizione perfetta per una disciplina che è tra le più alte espressioni dell’intelletto umano e, al contempo, l’incubo di gran parte degli studenti se, come spesso accade, viene loro presentata in modo astratto e definitivo trascurando lo straordinario percorso creativo che portò Euclide a formularla.
Che si tratti di un gioiello

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!