È possibile esercitarsi a pensare al futuro?

In quanti modi possiamo immaginare il futuro? E cosa dobbiamo sapere per farlo bene?  Ci si può allenare anche riattraversando la storia, che di solito fa pensare al passato. Di Luca Mori. 

di Redazione GiuntiScuola · 23 November 2017
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Questo post prende spunto da un bel libro appena uscito, con testi e illustrazioni di Luca Novelli ( Ciao, sono Futura. Vera storia di un sogno sul domani , Valentina Edizioni, Milano 2017): chi voglia esercitarsi a pensare il futuro con bambine e bambini della scuola primaria troverà qui un ottimo punto di partenza. A fare da guida ai lettori c’è Futura, giovane fanciulla che rappresenta l’immaginazione e la fantasia umane e che cambia a

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it