"Ogni lingua vale", un seminario

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [B9S8ZEGX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [TJ6ULAGW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [DP7U2VKT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

L'incontro è organizzato nell'ambito del festival Terre Promesse ed è in programma in occasione della giornata internazionale del 21 febbraio

ogni lingua vale bologna febbraio 2019

Nell’ambito del festival Terre Promesse, a Bologna, si tiene il 21 febbraio l’incontro “Ogni lingua vale”, presso l’aula Magna del Dipartimento di Psicologia di viale Berti Pichat 5.

Il seminario, che intende parlare di pratiche e valorizzazioni della diversità linguistica e organizzato nella Giornata Internazionale della Lingua Madre, è organzzato dalle biblioteche “San Contento” del Dipartimento di Psicologia e “G.F. Minguzzi-C. Gentili” di salute mentale e scienze umane, assieme al Centro di Documentazione e Intercultura RiESco.

Dopo l’introduzione di Bruna Zani (Presidente Istituzione G.F. Minguzzi), sono previsti gli interventi di Gabriella Ghermandi (Città metropolitana di Bologna) su “Abitare la lingua. Percorsi di plurilinguismo”, Fernanda Minuz (Esperta in didattica dell'Italiano L2) su “Valorizzare la lingua madre: il Progetto Ogni lingua vale”, Paola Bonifacci (Dipartimento di Psicologia - UniBo) su “Bilinguismi e a apprendimenti: vantaggi e (s)vantaggi”, Mirca Ognisanti (Centro Ri.E.Sco, Comune di Bologna) su “Lingue e Madri: esperienze di valorizzazione della lingua materna e della genitorialità nei servizi per l’infanzia”, Graziella Giovannini (Istituzione G.F. Minguzzi) su “Pratiche di mondo” e dello scrittore Tahar Lamri su “Il pellegrinaggio della voce”.

L’inizio del seminario è fissato per le 15. Clicca qui per maggiori informazioni.

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

18 Febbraio 2019 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola