“L’inclusione e la partecipazione delle nuove generazioni di origine immigrata”: un documento per approfondire

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [69YWB2L9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [N5CA1Y5R] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [9BEBV5IM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

“L’inclusione e la partecipazione delle nuove generazioni di origine immigrata”: un documento per approfondire

Il testo descrive la condizione dei bambini e dei ragazzi figli di immigrati e al suo interno contiene raccomandazioni rivolte anche al MIUR e alla scuola per promuovere l’inclusione e la partecipazione

Inclusione partecipazione nuove generazioni

L’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza ha prodotto un documento, dal titolo "L’inclusione e la partecipazione delle nuove generazioni di origine immigrata – Focus sulla condizione femminile", realizzato in partecipazione con l’Istituto degli Innocenti di Firenze.

Il testo descrive la condizione dei bambini e dei ragazzi figli di immigrati (i quali rappresentano il 10% del totale dei minori in Italia) e al suo interno contiene raccomandazioni rivolte anche al MIUR e alla scuola per promuovere l’inclusione e la partecipazione.

Tra le varie proposte Sesamo ne ha selezionate alcune:

  • la sensibilizzazione di tutto il personale delle scuole attraverso la formazione mirata;
  • la promozione del dialogo interculturale, dell’insegnamento dell’italiano L2, della mediazione scolastica;
  • la revisione dei programmi di studio in un’ottica interculturale;  
  • la valorizzazione della diversità linguistica e culturale e del plurilinguismo.

Per scaricare il documento completo si può accedere cliccando qui. Alcuni articoli sono reperibili sul web: vi segnaliamo quelli di Vita.it, Agensir.it, Unicef.it.

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

23 Aprile 2019 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola