"Libri a sostegno delle relazioni con le famiglie": "Molte infanzie molte famiglie"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [QXPQC4JB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [CETUVJ8Q] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [E3SX5A7K] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => it
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

"Libri a sostegno delle relazioni con le famiglie": "Molte infanzie molte famiglie"

Il testo, a cura di Mariagrazia Contini, è composto da otto saggi che affrontano ciascuno tematiche diverse e che evocano bisogni e storie da conoscere, rispetto alla realtà familiare che è sempre più plurale

Primo titolo per la serie "Libri a sostegno delle relazioni con le famiglie" a cura della direttrice di Nidi d'Infanzia, Anna Lia Galardini. In programma quattro letture per avvicinarsi con maggiore consapevolezza alle famiglie, comprenderne la realtà e i bisogni in vista di un'alleanza educativa che porta beneficio ai bambini.

Si comincia con "Molte infanzie molte famiglie" a cura di Mariagrazia Contini (Carocci, 2015).

Perché leggerlo? (A cura di Anna Lia Galardini)

 

Sono le infanzie di qui e di altrove che incontriamo oggi nei servizi e che ci rimandano a realtà familiari che devono essere avvicinate senza pregiudizio. Sono infanzie e famiglie che vanno riconosciute e rispettate nella loro identità.

Il testo è composto da otto saggi che affrontano ciascuno tematiche diverse e che evocano bisogni e storie da conoscere, rispetto alla realtà familiare che è sempre più plurale. Il nido può essere un luogo di accoglienza e di sostegno e può offrire un contributo importante ai genitori, a patto che gli educatori sia professionalmente attrezzati per costruire un dialogo. Questa è una lettura preziosa.

 

"Libri a sostegno delle relazioni con le famiglie"

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola