Quali giocattoli regalare ai bambini? I consigli del nido

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [8FNMBXMK] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8BXHFKAE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [HJYLAN39] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => it
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Quali giocattoli regalare ai bambini? I consigli del nido

Non lasciamo che il mercato scelga per noi. Ecco 8 suggerimenti per i genitori. Di Anna Lia Galardini

Parliamo con i genitori a proposito dei giocattoli da regalare ai bambini, in occasione del Natale ma non solo. Ecco quali potrebbero essere i consigli del nido.

1. L’età è importante, non acquistiamo giocattoli cha anticipano l’esigenze di fasi successive dello sviluppo pensando di stimolare di più il bambino. La crescita non si accellera, si accompagna.

2. Conoscere il proprio bambino, osservarne i bisogni e rispettarne gli interessi. Ogni bambino è diverso, non a tutti piacciono gli stessi giocattoli. Non lasciamo che “il mercato” scelga per noi.

3. Mettere da parte gli stereotipi che riflettono i condizionamenti culturali delle differenze di genere, rinforzati dalla pubblicità in modo massiccio e mirato. Lasciamo i bambini sperimentare giochi diversi.

4. Essere consapevoli dei rischi che comporta l’utilizzo precoce dei giochi su dispositivi digitali per evitarne l’utilizzo al di sotto dei due anni.

5. Non dimenticare il valore dei libri. Sono anche essi un’opportunità di gioco. Devono essere belli per le immagini che propongono e resistenti per consentirne l’uso ai bambini.

6. Un giocattolo deve permettere al bambino di essere attivo e protagonista del gioco.

7. Controllare le norme di sicurezza sulla confezione, la presenza di marchi che la garantiscono e l’indicazione del produttore. Meglio pochi giocattoli, ma buoni.

8. Giocare con i bambini. I genitori nei primi anni di vita di un bambino sono preziosi compagni di gioco e possono influenzare positivamente le modalità che i bambini utilizzano per conoscere il mondo ed affrontare la crescita.
 

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola