Tante storie da leggere in estate

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [KRJFQ2BG] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [Z9SENZVW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [RGJIAVV4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Consigli di lettura per i bambini della primaria dai sei ai dieci anni (ma anche per agli adulti): nuovi mondi da esplorare, amicizie fedeli che resistono nel tempo, rime giocose e... storie in viaggio!

Ilaria Tagliaferri

consigli di lettura tagliaferri

Il tempo sospeso dell’estate ci accompagna verso nuove atmosfere e nuovi luoghi da esplorare, vicini o lontani da noi. Le giornate, senza la quotidianità scolastica, sono da riorganizzare e reinventare, e intorno ai momenti di lettura possiamo raccogliere le nostre attenzioni con modalità e ritmi diversi rispetto alla passata stagione, dedicandole un tempo più largo e comodo, che può inserirsi in vari momenti della giornata.

Per i bambini...

Nino e Nina tutto l'anno

Con i bambini, a partire dai sette anni, potremmo iniziare le giornate estive attraverso uno sguardo giocoso e poetico sull’anno appena trascorso e sui mesi futuri: ci aiuta lo straordinario testo di Bruno Tognolini, che nel libro Nino e Nina tutto l'anno (Fatatrac, 2017), splendidamente illustrato da Paolo Domeniconi, racconta in dodici poesie episodi di vita di due piccoli amici, sempre refrattari a indossare giacche e sciarpe e pronti in ogni istante a giocare e a correre all'aperto. Una lettura in rima, che si presta benissimo ad essere fatta ad alta voce e che restituisce anche a noi adulti una visione limpida delle cose. In estate c’è più tempo anche per essere curiosi: sappiamo bene che la “fame” di sapere dei bambini fa sì che da piccole osservazioni del mondo immediatamente circostante (ad esempio, una fila di formiche nel cortile di casa) si passi alla voglia di saperne di più sulle specie di animali nell’intero pianeta.

Tanti e diversi: la varietà della vita sulla Terra

Per spalancare una finestra colorata sul grande disegno del mondo ci viene in aiuto Nicola Davies, con il libro Tanti e diversi: la varietà della vita sulla Terra, illustrato da Emily Sutton (Editoriale Scienza, 2017). La protagonista è una bambina, che illustra la ricchezza e la molteplicità delle specie viventi sul nostro pianeta: un racconto basato sulla vicinanza e sul dialogo con i bambini, a partire dai sei anni, ai quali il testo si rivolge in modo diretto, amichevole, e in cui si alternano curiosità sugli abitanti del nostro pianeta e puntuali informazioni scientifiche. La ricchezza delle tavole illustrate rende la lettura di questo libro un’esperienza davvero stimolante.

Hachiko: il cane che aspettava

Ritroviamo l’irrestibile fascino degli animali, e la potenza del legame che l’uomo può creare con loro, in un libro imperdibile per i lettori più grandi, a partire dagli otto-nove anni: Hachiko: il cane che aspettava, di Lluìs Prats e Zuzanna Celej (Albe, 2017). Il libro racconta la storia vera dell'akita Hachiko, che nella Tokyo degli anni '20 attese ogni giorno per 10 anni il suo amato padrone Ueno alla stazione dove l'uomo sarebbe dovuto arrivare il giorno in cui all'improvviso morì. Una storia delicata, che commuove i grandi e incuriosisce i piccoli, impreziosita dalle illustrazioni ad acquerello di Zuzanna Celej, che aiutano il bambino a prendere contatto con un nuovo luogo, quel mondo orientale così lontano da noi.

La mela di Magritte 

A proposito di belle illustrazioni, se vogliamo inserire nelle nostre giornate estive momenti in cui la lettura si lega ad attività creative, come il disegno, chi meglio di Renè Magritte in persona può darci la giusta ispirazione? Nell’albo La mela di Magritte di Klaas Verplancke (Fatatrac, 2017) un pittore (proprio lui, René!) a cui sembra di non riuscire a dipingere niente, si addormenta di fronte alla tela bianca e fa un sogno che gli dà l'ispirazione per i suoi quadri: dipingere una mela o forse una melacappello...perché non ci proviamo anche noi, e diamo il via liber alla nostra fantasia? Adatto ai bambini dai 5 anni, è un libro utile per scoprire come anche gli oggetti più comuni possano sempre rivelare qualcosa di nuovo e straordinario.

Una lettera coi codini 

E se siamo nel bel mezzo di un viaggio, magari lungo e un po’ noioso, che sembra non finire più? Prima, durante o...dopo ci vuole un’avventura “itinerante”, dove il tema del viaggio è centrale, come il romanzo di Cristian Antonini Una lettera coi codini (Giunti, 2017), adatto ai bambini di 10 anni, dal ritmo incalzante e con una insolita ambientazione. Siamo nel 1914, in Messico, e la protagonista, Johanna, ha 12 anni. Il suo papà, per metterla al sicuro dalla Guerra Civile, approfitta di un “cavillo” nel regolamento della posta ferroviaria e decide di... affrancarla sui vestiti e spedirla! Pagina dopo pagina, in un interessante intreccio di fiction e storia, il lettore si ritroverà accanto alla coraggiosa Johanna durante le sue avventure.

... e per i grandi

La ragazza delle perle

Per gli adulti che vogliano ricaricare le pile in questa stagione non possono mancare romanzi da leggere d’un fiato, ironici, appassionanti e capaci di tenerci incollati alle pagine. Consigliatissimo il quarto libro della fortunata serie Le sette sorelle di Lucinda Riley, La ragazza delle perle (Giunti, 2018), dove le protagoniste sono due donne coraggiose, accomunate da un’incredibile passione per l’arte e naturalmente da un amore, contrastato e forse impossibile, ma mai dimenticato.

Uno strano caso alle Bermuda

Per gli amanti del giallo non può mancare una storia intrigante, ricca di misteri e colpi di scena che strappano più di una risata, come quella raccontata da Elizabeth Sanxai Holding in Uno strano caso alle Bermuda, che fa parte della collana I bassotti (Polillo editore) consigliatissima per chi ama i mistery in stile classico ma con qualche tocco ironico, ideali per la stagione estiva.


 

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola