Giochi in inglese per la didattica online: colour games - Classe prima

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [MFN5EFZV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [ZXFQKEDP] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [HA318QQU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Giochi in inglese per la didattica online: colour games - Classe prima

Giocare e ripassare i nomi dei colori: possiamo chiedere ai bambini di usare giocattoli e oggetti personali. Per arricchire la DaD di una dimensione affettiva ed emotiva, indispensabile nell'apprendimento. Di Paola Traverso

matite colori disegno

Una delle carte vincenti nell'insegnamento dell'inglese è l'approccio ludico.
Come trasferirlo nella didattica a distanza e quali giochi utilizzare?
Come mantenere una modalità di lavoro che preveda momenti collettivi, individuali, a coppie, e a piccoli gruppi?

La situazione particolare di lavoro da casa ci priva di molti supporti didattici ma ci offre qualcosa a portata di mano: i realia, ossia gli oggetti reali utili per rendere più concrete le attività.

Utilizziamoli dunque per i giochi online, mostriamo qualcosa della nostra casa e chiediamo ai bambini di fare altrettanto.
Facciamo in modo che gli oggetti personali e familiari possano  arricchire la DaD di una dimensione affettiva ed emotiva che è indispensabile nell'apprendimento.

Prima di cominciare

Diamo un compito a casa di preparazione: ascoltare più volte la canzoncina sull'arcobaleno:

Per l'incontro online chiediamo ai bambini di tenere a portata di mano: i loro pennarellialcuni peluche o altri giocattoli.

Primo gioco: pennarelli e colori

    

  • Iniziamo l'incontro cantando la canzone.
  • Spieghiamo quindi il gioco. Diciamo che nomineremo un colore alla volta e loro dovranno prendere e mostrare il pennarello di quel colore. 
  • Introduciamo nuovi termini: white, black, brown, light blue.
  • Durante il gioco, diamo un tempo limite per trovare il giusto pennarello.
  • Contiamo in inglese da 1 -5 e da 1-10 per i colori più difficili.
  • Ogni volta mostriamo il pennarello del colore nominato, per dar modo ai bambini di verificare se hanno fatto giusto.

Secondo gioco: giocattoli e colori

  

Nominiamo un colore e chiediamo di mostrare un loro giocattolo che contenga quel colore e segnare col dito il colore in questione.

Come homework chiediamo:

  • di scegliere tre giocattoli molto colorati; 
  • di disegnarli e nominare i colori oralmente ai genitori: “My teddy bear is brown, red... “ ; 
  • di contare il numero di colori contenuti nel giocattolo: “One, two, three, four ... colours”. 

Chiediamo inoltre di mostrare i giocattoli ad un compagno, in una video chiamata, e di nominare i colori in inglese.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola