Un ragazzo, un garage, una scoperta straordinaria

Andrei Blindu, studente italo-romeno di 17 anni, ha progettato e costruito nel garage di casa una mano bionica di legno. Ha vinto il premio TedxYouthBologna.

di Redazione GiuntiScuola · 09 dicembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Questa è la storia di Andrei Blindu, un ragazzo italo-romeno di 17 anni che studia  evive a Lovere. Arrivato in Italia 13 anni fa, ora frequenta il liceo scientifico.
Andrei è un grande appassionato di scienza e tecnologia. Studiando per conto proprio, ha costruito nel tempo libero una mano bionica controllata da un segnale elettronico, con gli strumenti presenti nel garage di suo padre. Il suo sogno? Costruire protesi economiche e accessibili a tutti!
Andrei ha vinto il premio TED x Youth di Bologna. TEDxYouth@Bologna2016 è un evento realizzato con tutti i protagonisti delle scuole superiori italiane (studenti, docenti, genitori) per dare adeguata visibilità alle eccellenze presenti nelle scuole stesse e avviare un processo virtuoso di accrescimento delle potenzialità e delle realtà già in atto nel mondo scuola, non ancora note al grande pubblico.

Foto TEDxYouthBologna