Contenuto riservato agli abbonati io+

Un pensiero per Mario Lodi

Ricordiamo una sua risposta alla domanda: "E al maestro di oggi cosa suggerirebbe?" - "Possedere un cuore, che è un motore potente. E poi attaccarsi al bambino, seguirlo con dedizione, riuscire a scrutarne i talenti nascosti...".  Di Maurizia Butturini.

di Maurizia Butturini02 marzo 20171 minuto di lettura
Un pensiero per Mario Lodi | Giunti Scuola

Un pensiero ogni anno a Mario Lodi, in questo giorno nel quale ricorre l'anniversario di quando ci ha lasciati. Veramente nei miei pensieri c'è sempre perché ha ispirato i miei passi nell'essere insegnante e ora mi è accanto nella formazione di chi ancora vive a scuola ogni giorno.
Ricordiamo una sua risposta alla domanda: "E al maestro di oggi cosa suggerirebbe?" - "Possedere un cuore, che è un motore potente. E poi attaccarsi al bambino, seguirlo c


Scuola dell'infanzia