Perché a scuola è "vietato" usare la tavola pitagorica?

L’abilità esecutiva, che manca agli allievi con DSA, è solo una componente strumentale automatica, ben distinta da quella costruttiva che coinvolge l’intelligenza generale e che consente la capacità di problem solving. L’uso diffuso e non riservato di alcuni semplici strumenti come la tavola pitagorica, potrebbe aiutare chi ha difficoltà esecutive a operare e apprendere più facilmente, senza sentirsi diverso dagli altri.

di Giacomo Stella · 16 aprile 2014
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Il lavoro con i bambini con disturbi specifici di apprendimento (DSA) in questi anni ci ha insegnato a distinguere nelle varie attività le componenti esecutive da quelle più costruttive . Per esecutive intendiamo componenti di abilità, poco sensibili all’impegno volontario e alla motivazione, che coinvolgono scarsamente l’intelligenza generale e che diventano automatiche attraverso l’esercizio senza grande sforzo per quasi tutti i bambini (eccetto quelli con DSA).

Le componenti costrutti

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it