Contenuto riservato agli abbonati io+

Lampedusa, le tragedie dei barconi, la lettera del sindaco

Riceviamo e pubblichiamo una lettera che ci arriva via web dal sindaco di Lampedusa. Pensiamo sia un importante invito, per tutti noi, all' assunzione di impegno e di responsabilità: sopprattutto verso un'infanzia che – troppo spesso – sembra non avere gli stessi diritti dei nostri "nativi" bambini. 

di Redazione GiuntiScuola24 gennaio 20132 minuti di lettura
Lampedusa, le tragedie dei barconi, la lettera del sindaco | Giunti Scuola

Sono il nuovo Sindaco delle isole di Lampedusa e di Linosa. Eletta a maggio 2012, al 3 di novembre mi sono stati consegnati già 21 cadaveri di persone annegate mentre tentavano di raggiungere Lampedusa e questa per me è una cosa insopportabile. Per Lampedusa è un enorme fardello di dolore.

Abbiamo dovuto chiedere aiuto attraverso la Prefettura ai Sindaci della provincia per poter dare una digni