Io vivo sulle carte, classi II e III

Ideare, realizzare e poi rappresentare un percorso: il bambino può così osservare il proprio corpo in movimento nello spazio, tra cose e persone, e nel tempo, da una partenza a un arrivo. Tramite un uso consapevole e progettuale delle funzionalità di base di un software è inoltre possibile, al momento della rappresentazione, chiarire la differenza fra mondo reale e mondo virtuale ed esercitare la capacità di pensare elementi simbolici.

di Redazione GiuntiScuola · 31 agosto 2011
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Obiettivi specifici

  • Effettuare, descrivere e rappresentare percorsi.
  • Leggere e utilizzare semplici mappe, creando e riconoscendo alcuni simboli, anche arbitrari.

Attività

  • Visualizzazione del tracciato e del percorso tra casa e scuola individuato sulle mappe di Google.
  • Acquisizione delle immagini del percorso, elaborazione con software con in

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!