Contenuto riservato agli abbonati io+

Inviati per caso: viaggio nell'Italia delle religioni

La storia di un viaggio, realmente accaduto, nell’Italia delle tante religioni. Un libro edito da Sinnos. 

di Redazione GiuntiScuola29 novembre 20161 minuto di lettura
Inviati per caso: viaggio nell'Italia delle religioni | Giunti Scuola

La storia di un viaggio, veramente accaduto, nell'Italia delle tante religioni. Inviati per caso. Viaggio nell'Italia delle religioni , di Lia Tagliacozzo (autrice), Eleonora Antonioni (Illustratrice), appena uscito per i tipi di Sinnos , è la storia di un viaggio nell’Italia delle tante religioni. Una storia di amicizie, un punto di partenza per aprire spazi di dialogo tra ragazze e ragazzi che abitano nel nostro Paese e che possono, come i protagonisti del libro, parlarsi, raccontarsi, e avere desiderio di crescere fianco a fianco. In pace.
Luca parte alla ricerca di Neela, sparita da scuola (forse la sua famiglia l'ha data in sposa a un lontano cugino?). Insieme a lui Martina "Tuttapposto", fotografa speciale, che cerca fondi per una macchina fotografica nuova. Grazie a un progetto scolastico, Luca e Martina possono intraprendere il viaggio, ma scopriranno cose che non si aspettavano. Una storia che racconta come demolire i pregiudizi, per imparare a guardarsi intorno, conoscere, capire. Età di lettura: da 10 anni.

Il libro sarà presentato mercoledì 7 dicembre a Più libri Più Liberi , ore 11.00 Sala Diamante. Con le autrici e con Rosa De Pasquale, Capo Dip.to Sistema educativo di Istruzione e Formazione MIUR; Paola Gabbrielli, Tavolo Interreligioso di Roma; Livia Ottolenghi Assessore Ucei Scuola, Formazione e Giovani, Claudio Paravati, Direttore di Confronti. Saranno presenti le autrici. Con il patrocinio della Unione delle Comunità ebraiche Italiane – UCEI.