Il viaggio di Tarek, una storia di speranza

Un libro sui bambini e per i bambini: per parlare di viaggi, migrazioni, sogni. 

di Redazione GiuntiScuola · 07 luglio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

“Buon viaggio Tarek” è un libro per bambini che racconta l’avventura di Tarek, che parte dal Mali per raggiungere l’Italia e coronare il suo sogno; racconta la vita vera, quella fatta di rischi e di sopraffazioni; quella in cui gli adulti non sono sempre buoni e perbene e non sanno, non possono, non vogliono dare una mano. Ma è anche una storia di ottimismo, di speranza, di tenacia: quando arriva al mare e tenta insieme ad Amina la traversata del Mediterraneo su un barcone fatiscente, Tarek ha già percorso il deserto, ha rischiato la vita, ha sfidato pericoli, aggressioni, ricatti…Si trova lontano dal suo paese e dalla famiglia ma a un passo dalla meta e nulla può impedirgli di attraversare il mare, o di provarci, almeno.

“Buon viaggio Tarek” di Tiziana Gardoni con illustrazioni di Biro, LiberEdizioni, è un libro che nasce dallo spettacolo ‘Buonviaggio’ prodotto dalla compagnia Cicogne teatro arte musica, che in questi anni sta raccontando a tanti di studenti il viaggio di migliaia di uomini e donne che affrontano l’ignoto per sfuggire a conflitti, fame, miseria. Nasce dall’idea di presentare a bambine e bambini anche piccolissimi, temi e protagonisti dei nostri giorni.

"In questi mesi - racconta Cicognateatro - con l’Assessorato alla Scuola di Brescia, abbiamo presentato il libro in molte Scuole dell’Infanzia, costruendo momenti di letture animate per bambini e bambine di 4 e 5 anni. La partecipazione positiva dei bambini ci ha dimostrato che è possibile trattare temi anche gravi, con un linguaggio e una forma comprensibili e accettabili".

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!