Contenuto riservato agli abbonati io+

Il femminile tra arte e pedagogia

Un quadro di Tintoretto rappresenta un’allegoria perfetta del ruolo di tante educatrici che accompagnano i bambini lungo la salita della vita, avendo cura di sostenerli ed indicando loro la strada da percorrere. Di Sandra Benedetti

di Redazione GiuntiScuola07 marzo 20194 minuti di lettura
Il femminile tra arte e pedagogia | Giunti Scuola

A fine febbraio è circolato nelle sale cinematografiche un docu-film intitolato: “ Tintoretto. Un ribelle a Venezia ” di Melania Mazzucco che ne è ideatrice ed autrice.

È dedicato a Jacopo Robusti detto il Tintoretto che come molti artisti di pare merito, erano anche padri di giovani fanciulle che in alcuni casi li superavano per talento e sensibilità artistica.

A tutte queste donne la cultura del loro tempo negava la possibilità di esprimersi in una dimensione che non contemplasse l’uni


Nido d'infanzia