“Fammi giocare solo per gioco”

Per la giornata dei diritti dei bambini vogliamo soffermarci sul diritto al gioco, che ci coinvolge come educatori. Di Anna Lia Galardini

di Redazione GiuntiScuola · 19 novembre 2018
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Nella giornata dei diritti dei bambini ci piace soffermarci sul diritto al gioco , perché in quanto educatori ci coinvolge con precise responsabilità. Il gioco ha un ruolo decisivo per la buona crescita del bambino, rappresenta “il suo modo peculiare di stare al mondo”.
I bambini usano il gioco per comprendere il mondo, per esplorare i ruoli sociali, per alimentare il pensiero creativo, per esprimere l’affettività. Nel gioco imparano a superare le difficoltà , esercitano la tenacia e la p

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!