È utile alla scuola la ricerca sulla memoria di lavoro?

Il contributo del concetto di “Memoria di lavoro” è rilevante perché aiuta a capire meglio come funziona la mente umana o perché essa non funzioni, ed è utile agli insegnanti che possono tradurre i risultati della ricerca in applicazioni didattiche. Di Cesare Cornoldi

di Redazione GiuntiScuola · 11 aprile 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Qualche volta gli insegnanti avvertono una distanza fra psicologia dell’apprendimento, da un lato, e pratica concreta a scuola, dall’altro. In questi casi le loro prime reazioni sono quelle di allontanarsi dalla ricerca psicologica o di chiedere, con un po’ di stizza, a che cosa serve la Psicologia, quali sono le implicazioni per il loro mestiere.

La ricerca sulla memoria di lavoro

Un esempio di questa distanza è rappresentato dall’imponente sforzo di ricerca dedicato dagli psicologi

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it